Convegno
FRAMMENTI DI EMOZIONI IN UNA MENTE ERRANTE

HomeAccademiaConvegno FRAMMENTI DI EMOZIONI IN UNA MENTE ERRANTE

Vivere la relazione con il declino cognitivo in Genodiscendenza®.

Trasformarsi nel Genitore del proprio Genitore, parente o compagno di vita è davvero l’unico modo di affrontare la relazione nei casi di deficit cognitivo?

Quanto lottare senza tregua contro ciò che rifiutiamo, o semplicemente non comprendiamo, rappresenta un diversivo al reale bisogno di recuperare la relazione con le nostre origini?

E se invece la nostra esperienza di Figli racchiudesse in sé la chiave di lettura della relazione con il Genitore basata su sensazioni ed emozioni e non più su memorie, tempi e persone?

Cosa accomuna la frustrazione, percepita e non elaborata dal familiare, con il disagio vissuto dall’operatore, e come questi elementi si riflettono sul benessere della persona con deficit cognitivo?

A queste e a molte altre domande risponderanno i nostri relatori in occasione del Convegno “FRAMMENTI DI EMOZIONI IN UNA MENTE ERRANTE” in programma il 25 maggio dalle 9:30 alle 13 presso il Polo Officina H di Ivrea.

Sarà l’occasione per confrontarsi con problematiche molto comuni e diffuse relative alla gestione relazionale nei casi di declino cognitivo, attraverso un punto di vista innovativo, professionale e formativo. Merito della profonda esperienza dei nostri consulenti in Genodiscendenza®, una disciplina che a partire dall’intima esperienza dell’essere Figlio, accompagna la persona verso una rivisitazione delle proprie origini e a riappropriarsi con serenità di passaggi di vita non sempre facili da accettare, fino ad accogliere il linguaggio emozionale necessario a confrontarsi con una “mente errante”.

Interverranno:

Alessandro LAMPUGNALE

Fiorenza CAMPORESE

Manuela BOLOGNESI

Massimo Savio

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

 

Informazioni
Istituto Culturale Genodiscendenza®
icg.segretariato@gmail.com

 






Newsletter

Resta aggiornato sulle nostre novità

maschiofemmina

Master di specializzazioneSeminari/Consulenze individuali