COGITO – Master di specializzazione socioassistenziale

HomeAccademiaCOGITO – Master di specializzazione socioassistenziale

Le relazioni familiari e sociali nell’ambito del declino cognitivo: sostegno ed accoglienza.

Accademia per consulenti relazionali e familiari nell’ambito declino cognitivo

CREDITI ECM RICHIESTI

 

EARLY BIRD

Iscriviti al Master di Specializzazione Socioassistenziale Cogito entro il 31 luglio 2019 per usufruire dello sconto del 30%.

Il decadimento cognitivo, nelle sue varie declinazioni, non è soltanto un disturbo caratterizzato dalla progressiva e cronica alterazione e compromissione delle funzioni celebrali, ma anche una problematica i cui sintomi cognitivi e psico-comportamentali hanno un importante impatto sulle attività relazionali di vita quotidiana, nel nucleo familiare e nel tessuto sociale, e che coinvolgono spesso per lungo tempo ogni figura che instaura un rapporto di cura e assistenza con la persona malata.

Si rendono sempre più necessari, pertanto, servizi complementari e preventivi rispetto al tradizionale trattamento sanitario ed assistenziale, orientati sia a una precoce presa in carico del paziente e a una personalizzazione d’intervento, sia a recuperare, supportare e preservare la qualità delle relazioni all’interno del contesto familiare e sociale che accoglie la persona con deficit cognitivo, per favorire un contesto di apertura e accoglienza del naturale evolversi della malattia in ogni suo stadio.

COGITO – Master di specializzazione in ambito socioassistenziale persegue proprio lo scopo di promuovere lo sviluppo di competenze specifiche nell’ambito della gestione delle relazioni, familiari e sociali con la persona con declino cognitivo, attraverso un percorso di crescita personale, prima ancora che professionale, che promuove un’umanizzazione della relazione di aiuto ed accompagnamento, per instaurare un’efficace attività del “prendersi cura” in una quotidianità connotata da forte emotività, sbalzi di umore, condizioni di stress psico-fisiche e difficoltà pratiche di vario genere.

 

A chi si rivolge

Il Master di specializzazione si rivolge a:

  • operatori sociali, assistenziali e sanitari, educatori, terapisti occupazionali, infermieri di comunità, dirigenti di struttura (RSA, Centri diurni…) e tutti gli altri professionisti dell’area sociopsicologica come integrazione al loro bagaglio esperienziale e accademico
  • familiari (caregiver) delle persone con degenerazione cognitiva che desiderano affrontare uno percorso di consapevolezza personale spendibile nella relazione di assistenza con il loro caro.

 

Durata

14 fine settimana (sabato e domenica) a cadenza mensile, esclusi luglio e agosto a partire dal 16 novembre 2019 al 6 dicembre 2020

1 fine settimana di lavoro seminariale

 

Programma

262 ore di formazione, suddivise in:

• 142 ore di didattica in aula
• 82 ore di didattica interattiva (action learning)
• 22 ore di seminari di approfondimento
• 16 ore di consulenza individuale di potenziamento.

Il programma didattico si struttura in due parti fondamentali:

  • la prima si rivolge ad indagare le due parti della nostra identità: quella espressa, esplicitata e percepita dagli altri, e quella solo potenziale ed implicita, entrambe connesse ai legami con le origini e i rapporti familiari. L’analisi profonda delle nostre Radici viene associata alla rivoluzionaria interpretazione del concetto di relazione di Genodiscendenza®, la disciplina che parte dall’assunto che tutti siamo figli, seppur in momenti, contesti ed età diversi, è che questa condizione che ci accomuna in qualsiasi ambito ci permette di confrontarci apertamente in qualità di portatori delle stesse esperienze emozionali.
  • la seconda si occupa di affrontare nello specifico le tematiche, le problematiche e le dinamiche riguardanti la relazione con la persona con deterioramento cognitivo e i suoi familiari, nei vari stadi di sviluppo della patologia, nel contesto familiare e sociale, sino a giungere al confronto costruttivo con il concetto di “fine vita”.

 

Richiedi il programma e il calendario completo di COGITO – Master di specializzazione in ambito socioassistenziale

 

Obiettivi

  • creare un equilibrio e un’integrazione tra il semplice mestiere e la vocazione nella relazione d’aiuto instaurata tanto dall’operatore specializzato, quanto dal caregiver che si prende cura della persona con deterioramento cognitivo
  • restituire umanità e senso compiuto all’attività di cura e assistenza
  • riappropriarsi di una maturità emozionale, affettiva, comunicativa e relazionale troppo spesso lasciata ai non detti e ai non agiti della vita
  • favorire, attraverso una crescita prima di tutto personale, l’acquisizione di abilità, conoscenze e competenze spendibili nel contesto relazionale
  • appropriarsi di una maggiore capacità di gestione della persona con deficit cognitivo e dello stress relazionale, spesso generato dal carico emotivo non elaborato dai familiari.
  • individuare le parti della relazione e della comunicazione meritevoli di attenzione e sviluppo e, quali, per contro, richiedono una rielaborazione del disagio e della perdita per giungere a una serenità frutto di una riappacificazione interiore che si riflette nel proprio familiare.

 

Aree formative

  • Individuale: evoluzione personale e professionale, riappropriazione motivazionale e valoriale, sviluppo di competenze trasversali specifiche
  • Relazionale: potenziamento della comunicazione, riappropriazione del linguaggio emozionale, recupero del valore dell’affettività e del contatto, apertura all’accoglienza, esercizio della pazienza.
  • Sociale: sviluppo nel familiare della persona con deficit cognitivo degli strumenti per liberarsi dallo stigma sociale, spesso derivato dal rifiuto della malattia, prima ancora con la persona che ne è colpita e l’ambiente sociale nel quale vive.

 

Docenti 

Alessandro LAMPUGNALE

Fiorenza CAMPORESE

Dario NOASCONE

Manuela BOLOGNESI

 

Valutazione

Il processo valutativo del Master sarà caratterizzato da due momenti il primo a metà percorso, dopo la parte propedeutica, finalizzato a verificare il corretto apprendimento delle linee guida di Genodiscendenza®, il secondo al termine del percorso, con la redazione di un breve elaborato di approfondimento relativo a uno degli argomenti trattati.

 

Titolazione

Il percorso abilita al ruolo di Consulente familiare e relazionale nell’ambito del decadimento cognitivo ai sensi della Legge 04/2013. Un profilo che si occupa di sostenere ed accompagnare la persona con decadimento cognitivo e i suoi familiari nella relazione di aiuto e di assistenza.

 

Sede

Hotel Costa degli Ulivi in Fumane di Valpolicella (VR), Via Costa, 5

www.costadegliulivi.com 

Struttura operativa e residenziale convenzionata

Costi e iscrizione

Consulta il modulo in formato PDF per conoscere costi e modalità di accesso al seminario.
Per completare l’iscrizione, invia il modulo compilato in tutte le sue parti ricordandoti di allegare la contabile dell’avvenuto bonifico.

Per ulteriori approfondimenti relativi alla didattica, alle metodologie utilizzate, alle competenze attese e agli obiettivi di COGITO – Master di Specializzazione in ambito socioassistenziale richiedi il file pdf di presentazione.

 

Responsabile      

Manuela BOLOGNESI
+39 339.4156216
dignitas@genodiscendenza.it

 





Newsletter

Resta aggiornato sulle nostre novità

maschiofemmina

Master di specializzazioneSeminari/Consulenze individuali


Siamo a Tua disposizione per ogni richiesta di informazioni, approfondimenti o colloquio. Compila il form, ti contatteremo nel più breve tempo possibile.










Compila il form seguente se sei interessato a ricevere il programma completo: